top of page

Cos’è l’Osteopatia e cosa cura?

Aggiornamento: 8 gen 2023

Chi è l’Osteopata?

L’Osteopata attualmente è un diplomato presso una delle scuole che offrono la formazione specifica. Il 29/09/2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficialeil Decreto del Presidente della Repubblica del 7 luglio 2021, n.  131 che istituisce la Professione Sanitaria dell’Osteopata. Sono attualmente in corso di definizione, l’ordinamento didattico della formazione universitaria, ed eventuali percorsi formativi integrativi.

Cosa è L’osteopatia e cosa cura?

Come riconosciuto nel 2002 dall’organizzazione mondiale della sanità (OMS) l’Osteopatia è una disciplina che ha un ruolo importante nel mantenimento della salute e del benessere in un’ottica di prevenzione sanitaria, viene infatti inserita all'interno delle Medicine non Convenzionali. 


L'Osteopatia si basa su una approfondita conoscenza del corpo e del suo funzionamento derivante dalla medicina tradizionale. Attraverso specifiche valutazioni e trattamenti, consente di supportare la fisiologia del corpo, non attraverso l'uso di farmaci ma attraverso un approccio di tipo manuale.


Principio fondante dell'Osteopatia è che la struttura regola la funzione e viceversa: affinché il corpo funzioni bene, la struttura che supporta quelle funzioni deve poter lavorare in modo armonico e al tempo stesso, affinchè la struttura corporea sia in equilibrio, le funzioni che si svolgono al suo interno, devono potersi compiere nel modo adeguato. 


L'Osteopatia fornisce un approccio alla persona che punta all’individuazione dei fattori sottostanti un determinato sintomo, individuando le interferenze che uno scorretto funzionamento apporta nell'organismo,   ma riconosce altresì l’importanza delle influenze di natura psicologica e sociale.


L'obiettivo è il raggiungimento di uno stato di benessere e il mantenimento del proprio stato di salute. In clinica Rigenera lavoriamo affinchè il tuo corpo abbia la migliore capacità possibile di adattamento, al fine di favorire e promuovere il suo corretto funzionamento.


Il piano di trattamento osteopatico non può che essere su misura, specifico per la fisiologia e le esigenze di ogni singolo paziente. E' redatto dopo un'attenta raccolta e analisi della storia clinica  che permette di elaborare un programma terapeutico cucito su misura.  Non esiste un trattamento uguale ad un altro, esiste l'unicità di ogni singola persona. 


A chi è rivolta l’Osteopatia?

Non ci sono limiti di età per ricevere un trattamento osteopatico.

Se ne può beneficiare a partire dall’epoca neonatale fino all’età geriatrica, passando dal bambino, al giovane all’adulto alle donne in dolce attesa.I disturbi trattati con l'Osteopatia sono moltissimi cefalea, acufeni, vertigini o Instabilità,  insonnia, disturbi a carico dell'articolazione temporo-mandibolare, cervicalgia, dorsalgia, lombalgia, sciatalgia, reflusso, difficoltà digestive, stipsi, congestione linfatica agli arti inferiori, dismenorrea, problematiche posturali, dolore cronico, stress.

L'approccio non è esclusivamente di tipo manipolativo ma comprende moltissime tecniche, craniali, fasciali e neuromuscolari con l’obiettivo di aumentare la mobilità delle articolazioni, alleviare la tensione muscolare, migliorare l'afflusso di sangue ai tessuti dei vari distretti corporei inclusi visceri e nervi per coadiuvare i meccanismi di guarigione del corpo.

Prenota una prima visita osteopatica per iniziare il tuo percorso verso il benessere.


Dott.ssa D.O. Roberta La Vela

Comentarios


bottom of page